PAY OFF LOREM IPSUM PAY OFF LOREM IPSUM 

Carrello

Carrello

Come funziona la bicicletta elettrica?

Per bicicletta elettrica s’intende, come da Decreto, un velocipede con due o più ruote dotato di un motore elettrico con potenza nominale continua massima pari a 0,25 kW; l’alimentazione del motore elettrico si riduce progressivamente con l’aumento della velocità e s’interrompe quando si raggiunge una velocità pari a 25 k/h o quando il ciclista smette di pedalare.

Le biciclette elettriche che rispettano i requisiti appena citati sono identificate dalla sigla E.P.A.C., che sta per Electric Power Assisted Cycle e garantisce il rispetto della normativa italiana ed europeain fatto di biciclette elettriche.

La batteria della bicicletta elettrica: capacità, autonomia e ricarica

 

Il motore elettrico delle e-bike viene alimentato dalla batteria elettrica che può essere integrata sul tubo telaio o alloggiata nel sottosella o portapacchi. La batteria elettrica ha una capacità che viene misurata in wattora: maggiore è il valore del wattora e più la batteria durerà nel tempo, saprà coprire distanze più lunghe e superare meglio i dislivelli.

L’autonomia della batteria dipende invece da diversi fattori:

  • Peso del ciclista;
  • Tipo di percorso;
  • Pendenza e stato del fondo;
  • Frenate;
  • Pressione delle gomme;
  • Livello di assistenza scelto per il motore elettrico;
  • Temperatura dell’ambiente.

In condizioni standard l’autonomia di una batteria è pari a 50 km. Le batterie non si ricaricano durante la marcia e il ciclo di ricarica dura dalle 6 alle 8 ore per un costo che si aggira tra gli 0,10 e i 0,15€.

Bicicletta elettrica: e se?

 

E se non pedalo?
La bicicletta elettrica procede per un periodo di tempo per inerzia ma se non si pedala il motore elettrico smette di erogare corrente.

E se piove?
La bicicletta elettrica non può essere danneggiata dalle intemperie ma è sempre consigliabile evitare di pedalare sotto una pioggia battente.

E se sono in salita devo pedalare?
Se non si pedala il motore non entra in funzione, quindi, è necessario dare il proprio contributo muscolare quando si è in salita.

E se la batteria si scarica?
Puoi continuare a pedalare senza l’ausilio dell’assistenza del motore.

World dimension è un’azienda romagnola che progetta e realizza biciclette elettriche dal 1999 per muoversi in città, per pedalare in natura e per escursioni ad alto tasso di emozione. L’altissima qualità tecnologica assicura sicurezza, efficienza e performance e potrete contare sempre sul nostro servizio di assistenza.

Se sei interessato a conoscere meglio le biciclette elettriche di World dimension contattaci, compila il form con i tuoi dati e ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

Pianifica il percorso

Quando si pianifica una vacanza, sia essa in solitudine, in coppia o in compagnia, si pensa ai minimi particolari. Molto spesso si programmano delle escursioni

Leggi più »
Condividi su
Come funziona la bicicletta elettrica?
Condividi su
Torna su