PAY OFF LOREM IPSUM PAY OFF LOREM IPSUM 

Carrello

Carrello

Road Show 2022: intervista a Cristina Simi

Nei mesi di ottobre e novembre World dimension ha organizzato un road show per i suoi rivenditori che ha toccato sette bellissimi luoghi del nostro paese, sette occasioni di incontro per confrontarsi sul mercato della mobilità elettrica a due ruote, per presentare i nuovi modelli della gamma, per condividere bellezza e tradizioni enogastronomiche del territorio.

Cristina, perché un Road Show?

Abbiamo ritenuto che fosse importante, in questo preciso momento storico e culturale, prendere atto, insieme, del fatto che la mobilità elettrica a due ruote non è più il futuro, un orizzonte lontano al quale guardare, ma è già presente e sta cambiando il nostro modo di stare al mondo. Farlo viaggiando, ritrovandoci, confrontandoci sul panorama del mercato, condividendo luoghi di straordinaria bellezza e scoprendone la preziosità, ha significato essere testimoni in prima persona del fatto che quando si parla di e-bike non si parla più solo di un mezzo ecologico o di un hobby al quale dedicarsi nei fine settimana ma di uno stile di vita che unisce persone e valorizza i territori.
Sono state sette giornate piacevolissime, sia dal punto di vista del confronto professionale che personale, sono state occasione di consolidare le nostre relazioni sia dal punto di vista professionale che umano, all’insegna del divertimento, dei giochi a premi, del buon bere e del buon mangiare. 

Le tappe del Road Show sono state l’occasione per presentare anche alcune novità aziendali. Quali?

Innanzitutto, i nuovi modelli di e-bike che arricchiranno la nostra gamma. Le presenteremo ufficialmente all’inizio dell’anno ma posso dire che nascono proprio dalla domanda di un mercato sempre più esigente in fatto di qualità, intesa come funzionalità e performance, e design.  Inoltre, abbiamo avuto modo di presentare anche il nuovo portale B2B che mette in connessione diretta e rapida i rivenditori con l’azienda, agevolandoli nella gestione degli ordini. Durante il Road Show abbiamo anche avuto modo di dettagliare tutte le iniziative che premiano i rivenditori che aderiscono al nostro Partner Program. Crediamo che sia importante dare valore alla fedeltà dei nostri clienti avvantaggiandoli con servizi utili che migliorano la qualità del loro lavoro. 

Avete fatto tappa in Lombardia, Piemonte, Toscana, Emilia-Romagna, Lazio, Sicilia e Campania. 

Sì, sembra banale doverlo ricordare ma il nostro paese è un patrimonio prezioso sotto ogni punto di vista, ambientale, paesaggistico, storico, culturale, enogastronomico e crediamo nella mobilità elettrica come modo nuovo di scoprirlo. I dati confermano che il cicloturismo non è più solo un fenomeno di nicchia che riguarda il mondo nord-europeo, gli italiani che viaggiano in bici elettrica aumentano di anno in anno, sicuramente sotto la spinta di una maggiore sensibilità nei confronti dell’ambiente ma anche perché hanno imparato che la bicicletta elettrica ti dà il tempo giusto per accorgerti di quanta bellezza c’è. Per questo, è necessario prendere atto che non siamo più solo di fronte a un mezzo di spostamento ma a un mezzo di cambiamento che ci porta in un mondo nuovo e in un modo nuovo di viverlo. 

Cosa hai messo in valigia dal confronto con i rivenditori? 

Innanzitutto, la consapevolezza che aver immaginato un mondo in elettrico già nel lontano 1999 oggi ci fa godere del privilegio di essere pronti, di avere il prodotto giusto per tutte le esigenze del mercato. World dimension ha una gamma di biciclette elettriche adatte a ogni tipo di e-bikers, quello che desidera la bici elettrica per gli spostamenti in città o per le lunghe passeggiate in natura, per gli appassionati di e-mountaing biking o per chi vuole una comoda pieghevole da portarsi dietro mentre è in viaggio. Poi, proprio l’importanza di aver costruito un rapporto che va oltre il prodotto, esserci impegnati a creare un benefit dell’appartenenza a World dimension e avere la volontà di continuare a farlo perché si possa essere orgogliosi di essere rivenditori World dimension. 

Condividi su
Road Show 2022: intervista a Cristina Simi
Condividi su
Scroll to Top